By admin 0 Comment

Personaggi

principali

( N = Nemici )

Trama,  Note,  n°episodi,

 emittente della prima trasmissione,

anno di prima trasmissione in Italia

Goldrake, Mazinga Z, Il Grande Mazinga, Devilman, Getta Robot G, Boss Robot Si tratta di un lungometraggio a episodi, ottenuto tagliuzzando qua e là e senza criterio sei episodi in cui gli eroi di Go Nagai interagiscono tra loro. Questi 6 episodi sono stati rimanegguiati in Italia in 2 storie, disponibili in videocassetta:

1) “Mazinga contro gli Ufo Robot”, contiene “Mazinga Z contro Devilman”, “Goldrake contro il Grande Mazinga” e “Il Grande Mazinga contro Space Robot”, episodi speciali prodotti in Giappone in occasione di particolari festival dell’animazione.

2) “Ufo Robot contro gli invasori spaziali”, contiene “Il Grande Mazinga contro Jet Robot”, “Il Grande Mazinga: la battaglia decisiva del grande mostro del mare” e “Mazinga Z contro il Generale Nero”. Io personalmente [PM] mi ricordo di aver visto molto tempo fa questo film… al cinema (!!!)

Di queste storie si è fatto un ulteriore osceno miscuglio creando “Mazinga contro Goldrake”, trasmesso in TV, in cui è assente qualunque ordine cronologico e con le solite confusioni sui nomi dei personaggi (Alcor/Rio/Koji). E’ tuttavia imperdibile per via di alcune chicche: in uno degli episodi il cattivo di turno rapisce Koji Kabuto e lo costringe a rivelargli il funzionamento del Mazinga Z, ora conservato al museo della Pace, poi lo ruba e lo fa combattere contro Goldrake! Si scopre che il Mazinga funziona interpretando i comandi dalla voce di Koji (così non era per fare scena che i piloti dei robot urlavano quello che facevano prima di farlo!), viene svelata parte della composizione della mitica Super Lega Z, inoltre viene svelato il punto debole di Mazinga (NON è la cabina del pilota). Un altro episodio fornisce l’unica occasione di vedere Devilman nel suo aspetto originale, come era nella vecchia serie: il dottor Inferno e il barone Ashura costringono i demoni ad allearsi a loro, tutti tranne Devilman che naturalmente va ad aiutare Mazinga. Imperdibile la cattivissima Silen che le prende dal dottor Inferno! Altre sciempiaggini fatte dai doppiatori: c’è l’ “Uomo Diavolo” (Devilman); Icarus (invece di Actarus), qualunque ragazza compaia viene chiamata Venusia, al posto di Goldrake dicono Goljack (!!!), i nomi delle armi vengono tutti pronunciati in giapponese (e fin qui niente di male (insomma)), ma quel che è bello è che il doppiaggio non è stato fatto sostituendo le tracce del parlato giapponese con quelle del parlato italiano, ma bensì sono state sovrapposte! Infatti in molti punti si sentono chiaramente i personaggi parlare in sottofondo in giapponese. Per quanto riguarda le armi sicuramente l’idea era quella di lasciare il nome giapponese, ma alcune sono in italiano ed altre son in giapponese. Inoltre alcune frasi che si trovavano fra i nomi delle armi durante i combattimenti sono rimaste intradotte, col risultato che non si capisce molto dei dialoghi fra i combattenti. Poi insistono nel dire che Koji è il pilota del Grande Mazinga. Infatti su questo si basa l’spisodio in cui viene rubato il suddetto robot. Altro errore di traduzione: il Brian Condor viene chiamato (come anche tu hai detto) “Cervello Condor”. Ma “cervello in inglese si dice “brain”, non “brian”. Un’altra “barbarità” è il fatto che chiamano entrambi i Mazinga “Grande Mazinga”. Comunque delirante uso di nomi fasulli nell’ edizione denominata “Mazinga contro gli Ufo Robot”, fu determinato dal fatto che i distributori di questo lungometraggio non potevano usare i nomi italiani della serie di Goldrake, perchè copyright della Rai, che avrebbe chiesto un bel gruzzolo per tale utilizzo. Geniale il cartello all’ inizio del film che ci informa che “per la prima volta i personaggi saranno chiamati coi loro nomi originali” !!!

— Pagina Letta (2993) Volte —

Leave a Reply